BCAA – Cosa sono e le differenze tra le varie concentrazioni. Quali scegliere?

La proteina di un muscolo è composta da 20 aminoacidi, di cui 9 essenziali e 11 non essenziali.

La proteina di un muscolo è composta da 20 aminoacidi, di cui 9 essenziali e 11 non essenziali. Quelli essenziali, nello specifico, non vengono sintetizzati in quantità sufficiente dall’organismo, per questo devono essere integrati tramite alimentazione o prodotti per sportivi.

Ideali per gli sport aerobici e anaerobici, gli aminoacidi prevengono il catabolismo muscolare. Ovvero, svolgono un ruolo importantissimo nella riparazione, nel ripristino e nel mantenimento della massa muscolare magra, soprattutto in seguito ad un allenamento.

Considerando che un individuo adulto dovrebbe introdurre 0,8 g di proteine per chilo di peso corporeo (che potrebbe arrivare a 1,5 g per chilo di peso corporeo nel caso in cui  vi fosse la necessità di stimolare maggiormente la crescita della massa muscolare), si tratta di un validissimo aiuto anche  per quelle persone che solo tramite l’alimentazione non riescono a raggiungere il fabbisogno proteico giornaliero consigliato, carenza spesso provocata da uno stile di vita frenetico che porta a non consumare pasti ben bilanciati.

I BCAA – Aminoacidi a catena ramificata:

fanno parte proprio dei 9 aminoacidi essenziali. In tutto sono tre: leucina, isoleucina e valina.

  • Leucina: Si tratta di un aminoacido essenziale che troviamo in alimenti proteici ma anche in legumi e cereali. E’ importante per la crescita e la resistenza muscolare, stimola la sintesi proteica e sostiene il metabolismo 
  • Isoleucina: È un altro aminoacido essenziale che troviamo in alimenti molto proteici (carne, pesce, uova, formaggio) e nell’organismo gioca un ruolo fondamentale nella sintesi muscolare. Previene il catabolismo delle proteine strutturali e favorisce il recupero dopo lo sforzo fisico. 
  • Valina: Terzo aminoacido essenziale inserito nei BCAA, aiuta a stimolare la crescita e la rigenerazione muscolare ed è coinvolta anche nella produzione di energia.

In commercio esistono prodotti che contengono vari rapporti di questi 3 aminoacidi essenziali, in particolar modo di Leucina, che resta l’amminoacido essenziale più importante, e che è presente in concentrazione almeno doppia, se non quadrupla o maggiore, rispetto ad Isoleucina e Valina.

Quali sono le differenze tra le varie concentrazioni?

  • BCAA 2:1:1: si tratta di aminoacidi essenziali, che conferiscono supporto energetico durante gli allenamenti lunghi ed intensi, e parzialmente contribuiscono al recupero muscolare. 
  • BCAA 4:1:1: gli aminoacidi a questa concentrazione sono ideali per supportare l’aumentata richiesta energetica durante lo sforzo, ma sono ottimi anche per sostenere il muscolo post allenamento. Questa variante di BCAA sicuramente giova la performance sportiva e riduce anche la sensazione di stanchezza che spesso sopraggiunge durante allenamenti molto intensi.
  • BCAA 8:1:1: gli aminoacidi contenuti in questa variante sono tra i più indicati per le esigenze di recupero post allenamento, grazie alla presenza di un’elevata quantità di leucina.

Per la scelta della concentrazione più indicata alle nostre esigenze è comunque consigliabile chiedere il parere di un esperto.

Magazine

Puoi scegliere di impedire a questo sito web di aggregare e analizzare le azioni che intraprendi qui. Ciò proteggerà la tua privacy, ma impedirà al proprietario di imparare dalle tue azioni e di creare un'esperienza migliore per te e per gli altri utenti.

Company Info

Marco Viti Farmaceutici S.p.A.
Cap. Sociale: Euro 1.000.000,00 i.v.
Sede legale: Via Mentana, 38 – 36100 Vicenza (VI) – Italy
Sede amministrativa: Via Galvani, 10 – 36066 Sandrigo (VI) – Italy
Cod. Fiscale / Partita IVA: IT 02489250130 – R.E.A. nr. VI 287905